• Maria Grazia

Ciambella Pesche e Mandorle


La CIAMBELLA PESCHE E MANDORLE è una ricetta di ripiego.

Mi spiego meglio!

Volevo preparare il PANDIPESCHE, il delizioso pandispagna con le pesche frullate all’interno ma, complice un vasetto di yogurt alla pesca con la data di scadenza troppo imminente, ho cambiato le carte in tavola e il previsto Pandipesche è diventato una Ciambella Pesche e Mandorle!


Ci sono sempre le pesche frullate nell’impasto (le nettarine che sono le mie preferite) ma ci sono anche le mandorle tostate e tritate e, ovviamente, lo yogurt!


La prova assaggio è stata superata brillantemente, per la prova costume invece è tutto rimandato!


👩🏼‍🍳 Preparala con me!

Ingredienti:

[per uno stampo da 22-24 cm]

  • 3 uova

  • 150 gr di zucchero di canna

  • 100 ml di olio di semi di girasole

  • 1 yogurt alla pesca (125 gr)

  • 200 gr di farina 00

  • 100 gr di farina integrale

  • 2 pesche nettarine

  • 50 gr di mandorle

  • 1 vanillina

  • 1 bustina di lievito per dolci (16 gr)

  • 1 pizzico di sale

  • Buccia di 1/2 limone

Procedimento:

Frulliamo le mandorle con le pesche in un mixer e teniamo da parte.


Montiamo le uova con lo zucchero e il pizzico di sale per almeno 5 minuti.

Quando saranno gonfie e spumose, aggiungiamo lo yogurt.

Sempre con le fruste in movimento versiamo l’olio a filo.


Aggiungiamo la purea di pesche e mandorle e la buccia di limone grattugiata.


Setacciamo le farine con la vanillina e il lievito e uniamo all’impasto in due o tre volte.


Versiamo l’impasto in uno stampo imburrato ed infarinato (io uso lo spray staccante) e inforniamo

35 minuti a 170°


📌 Se non abbiamo lo yogurt alla pesca, possiamo utilizzare uno yogurt bianco oppure 100 ml di latte o di succo alla pesca

Maria Grazia

55 views