top of page
  • Maria Grazia

Ciambella allo Yogurt (con arancia e cacao)


E se una semplice Ciambella allo Yogurt si vestisse a festa in occasione delle feste di Natale?


Ci basterà aggiungere qualche cucchiaio di cacao [e volendo anche un cucchiaino di cannella], del succo di arancia e una bella manciata di granella di mandorle, ricoprirla con una candida ghiaccia all’acqua, e decorarla con qualche rametto di ribes e avremo un dolce perfetto per le feste!


👩🏼‍🍳 Preparala con me!

 

Ingredienti:

Per la Ciambella:

  • 4 uova

  • 180 g di zucchero

  • 180 ml di olio di semi di girasole

  • 300 g di farina 00

  • 60 g di amido di mais

  • 20 g di cacao amaro

  • 120 ml di yogurt bianco

  • 1 arancia piccola

  • 1 bustina di lievito per dolci

  • 1 pizzico di sale

  • granella di mandorle a sentimento


Per la Ghiaccia:

  • 100 g di zucchero a velo

  • 2 cucchiai di acqua calda

 

Procedimento:

Montiamo le uova con lo zucchero per 5-6 minuti con le fruste elettriche, quindi aggiungiamo il succo filtrato e la buccia grattugiata dell’arancia.


Uniamo anche lo yogurt e l’olio a filo con il pizzico di sale e continuiamo a lavorare con le fruste.


Setacciamo la farina con l’amido di mais, il cacao amaro ed il lievito e aggiungiamo a cucchiaiate al composto, mescolando con una spatola.


Quando il composto sarà liscio ed omogeneo versiamo la granella di mandorle ‘a sentimento’ [oppure in alternativa una manciata di gocce di cioccolato leggermente infarinate] e mescoliamo sempre con la spatola finché sarà completamente incorporata.


Versiamo in uno stampo unto con lo staccante spray [oppure imburrato ed infarinato] e livelliamo.


Inforniamo 40 minuti a 170º


Nel frattempo prepariamo la ghiaccia che utilizzeremo per decorare la nostra Ciambella allo Yogurt.


Setacciamo in una ciotolina lo zucchero a velo e versiamo lentamente l’acqua calda, mescolando energicamente fino ad ottenere una cremina liscia e non troppo liquida.

Nel caso fosse troppo densa possiamo aggiungere ancora 2-3 gocce di acqua oppure di succo di arancia.


Una volta sfornata la ciambella, lasciamo intiepidire qualche minuto, quindi versiamo la ghiaccia in superficie.

Decoriamo con un rametto di ribes e qualche ago di rosmarino, così sarà perfetta da servire a tavola anche per le feste!


A tavolaaa!

Maria Grazia

39 views0 comments

Recent Posts

See All
bottom of page