• Maria Grazia

Ciambella Pasqualina


Avete presente la famosa Torta Pasqualina che si prepara per tradizione a Pasqua, quella torta salata ripiena di spinaci, ricotta e uova sode?


Beh, io quest’anno ho pensato di preparare una CIAMBELLA PASQUALINA per il pranzo di Pasqua, una soffice ciambella salata con all’interno tutti gli ingredienti della più famosa torta.


Il risultato è stato davvero sorprendente e per Pasqua mi toccherà rifarla!


👩🏼‍🍳 Preparala con me!

Ingredienti:

[per uno stampo da 24 cm]

  • 3 uova + 4 uova per il ripieno

  • 300 g di farina 00

  • 200 g di ricotta fresca

  • 150 ml di latte

  • 150 ml di olio di semi di girasole

  • 50 g di parmigiano grattugiato

  • 1 cucchiaino di sale fino

  • 1 pizzico di noce moscata

  • 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate (oppure lievito per dolci non vanigliato)

  • 100 g di spinaci già lessati

Procedimento:

Innanzitutto prepariamo le 4 uova semi sode che ci serviranno come ripieno della nostra ciambella ‘pasqualina’, cuocendo le uova massimo 4-5 minuti da quando inizia il bollore.

Lasciamo raffreddare, eliminiamo il guscio e teniamole da parte intere.


Nel frattempo in una ciotola montiamo le altre 3 uova con il sale con le fruste elettriche.

Aggiungiamo la ricotta ben sgocciolata e, sempre con le fruste in movimento, versiamo l’olio e il latte a filo.


Uniamo quindi il parmigiano grattugiato e la farina setacciata con il lievito e la noce moscata.


Tritiamo grossolanamente gli spinaci precedentemente sbollentati in acqua leggermente salata e ben strizzati, versiamoli nell’impasto e mescoliamo con un cucchiaio di legno finché otterremo un composto liscio ed omogeneo.


Versiamo 1/3 del composto in uno stampo unto con lo staccante spray (oppure imburrato ed infarinato), distribuiamo le uova semi sode intere e copriamo completamente con il rimanente impasto.


Inforniamo 40 minuti a 170°

Maria Grazia

Recent Posts

See All