• Maria Grazia

Crostata con Crema di Ricotta e Uva con Frolla all’Olio d’Oliva


Un guscio friabile di frolla all’olio d’oliva avvolge come in un abbraccio una delicata crema di ricotta creando un delizioso contrasto.

Per completare tanti chicchi d’uva fresca, di quelli grossi e succosi, e qualche biscottino ricavato dagli avanzi della frolla.


La CROSTATA CON CREMA DI RICOTTA E UVA è una crostata semplicissima da realizzare, l’idea giusta per il dolce di fine pasto o per un regalo che, vi garantisco, sarà molto gradito!


👩🏼‍🍳 Preparala con me!

Ingredienti:

[per uno stampo da 22-24 cm]


Per la frolla all'olio d'oliva:

  • 300 gr di farina 00

  • 80 gr di zucchero

  • 80 ml di olio d’oliva

  • 1 uovo + 1 tuorlo

  • 1 pizzico di sale

  • 1 cucchiaino di lievito per dolci


Per la crema di ricotta:

  • 250 gr di ricotta fresca

  • 120 ml di yogurt bianco

  • 60 gr di zucchero a velo

  • 1 cucchiaino di vaniglia


Per la decorazione:

  • 20 chicchi d’uva

  • 1 cucchiaio di marmellata

Procedimento:

Iniziamo a preparare la CREMA DI RICOTTA versando in una ciotola la ricotta ben sgocciolata.

Aggiungiamo lo zucchero a velo setacciato e iniziamo a mescolare con una frusta.

Uniamo quindi lo yogurt e la vaniglia e continuiamo a mescolare fino ad ottenere una crema liscia.

Poniamo la ciotola in frigo e prepariamo la frolla.


In una ciotola mescoliamo le uova con lo zucchero e il pizzico di sale.

Versiamo l’olio a filo (io ho utilizzato l’olio extra vergine di oliva estratto a freddo Olio Clemente) e mescoliamo ancora.

Aggiungiamo la farina setacciata con il lievito, mescoliamo con un cucchiaio finché inizia a prendere consistenza, quindi impastiamo con le mani fino ad ottenere un composto liscio e compatto.


Stendiamo la frolla tra due fogli di carta forno ad uno spessore di circa 3 mm, foderiamo uno stampo per crostate e punzecchiamo il fondo con i rebbi di una forchetta.

Copriamo con un foglio di carta forno, riempiamo con legumi secchi e inforniamo 20 minuti a 180°


Sforniamo e lasciamo intiepidire, eliminiamo i legumi e la carta forno e spennelliamo il fondo del guscio di frolla con la marmellata.

Versiamo la crema di ricotta in una sac-à-poche e farciamo la nostra crostata.

Decoriamo con chicchi d’uva tagliati a metà e privati dei semi.


Con i ritagli di frolla ritagliamo qualche biscottino, inforniamo 12 minuti a 170°, e utilizziamoli per arricchire la nostra Crostata con crema di ricotta e uva con frolla all’olio!


Vi aspetto per l’assaggio!

Maria Grazia