• Maria Grazia

Pizza di Ricotta di Nonna Anna


Se penso ai dolci della tradizione mi viene in mente sempre e soltanto lei: la PIZZA DI RICOTTA!


In realtà non è una pizza, ma una crostata di ricotta, realizzata con una friabile frolla all’olio d’oliva e ripiena di una crema di ricotta profumata con buccia di limone e aromatizzata con un bicchierino di liquore che mai, dico MAI, in nessuna occasione, manca sulla nostra tavola delle feste!


La ricetta è quella originale di Nonna Anna, mia suocera, famosa in tutto il mio paese per la sua strepitosa Pizza di Ricotta, che ovviamente preparava ‘a sentimento’ aumentando questo o diminuendo quest’altro all’occorrenza ma che avrebbe potuto realizzare anche ad occhi chiusi.


Provatela anche voi perché ne vale davvero la pena!


👩🏼‍🍳 Preparala con me!

 

Ingredienti:

[per uno stampo da 22-24 cm]

Per la PASTA FROLLA

  • 500 g di farina 00

  • 200 g di zucchero semolato

  • 1 bustina di lievito per dolci

  • Buccia grattugiata di 1 limone

  • 100 ml di olio d’oliva

  • 4 uova


Per la CREMA DI RICOTTA

  • 500 g di ricotta fresca

  • 130 g di zucchero semolato

  • 1 tuorlo

  • 1 cucchiaino di zucchero vanigliato

  • 1 bicchierino di limoncello [circa 50 ml]

 

Procedimento:

Iniziamo con la preparazione della frolla.

Versiamo in una ciotola lo zucchero, la farina setacciata con il lievito e la buccia grattugiata del limone e mescoliamo.

Versiamo al centro l’ olio e le uova e iniziamo a mescolare, inizialmente con le fruste elettriche e poi con le mani infarinate, impastando fino ad ottenere un composto liscio e compatto.

Formiamo un panetto e avvolgiamo nella pellicola mentre prepariamo il ripieno di ricotta [questa frolla non ha bisogno del riposo in frigo non essendoci burro nell’impasto].


Passiamo la ricotta ben scolata in uno schiacciapatate per eliminare tutti gli eventuali grumi e versiamola in una ciotola.


Aggiungiamo lo zucchero, il tuorlo, lo zucchero vanigliato e il limoncello [che possiamo tranquillamente sostituire con la stessa quantità di rum o di sambuca] e mescoliamo con una frusta finché otterremo una crema liscia.


Stendiamo la frolla ad uno spessore di 1/2 cm e foderiamo il fondo e i bordi di uno stampo per crostata precedentemente spennellato con olio d’oliva [oppure imburrato ed infarinato].

Versiamo all’interno la crema di ricotta e livelliamo con una spatola.

Con la frolla rimasta ricaviamo delle strisce larghe circa 2 cm e decoriamo la crostata.

Distribuiamo sulla superficie un po’ di zucchero semolato.


Inforniamo 35/40 minuti a 170º


Una volta sfornata la Pizza di Ricotta aspettiamo che sia completamente raffreddata prima di trasferirla su un piatto da portata.

Spolverizziamo la superficie con zucchero a velo e poi…


A tavolaaa!

Maria Grazia

176 views0 comments

Recent Posts

See All