• Maria Grazia

Pastiera Napoletana


La PASTIERA! Che Pasqua sarebbe senza una deliziosa Pastiera sulla tavola? Un dolce di origine napoletana che ha fatto il giro del mondo, la PASTIERA è un delizioso dolce composto da un guscio di frolla al burro che avvolge uno straordinario ripieno a base di ricotta e grano cotto profumato ai fiori d’arancio. La PASTIERA si prepara almeno un giorno prima, perché deve riposare, e va gustata lentamente. Il suo sapore vi conquisterà!


👩🏼‍🍳Preparala con me!

Ingredienti:

[per la frolla]

  • 300 gr di farina 00

  • 150 gr di burro freddo

  • 120 gr di zucchero a velo

  • 1 uovo

  • 1 pizzico di sale fino


[per il ripieno]

  • 250 gr di ricotta

  • 250 gr di grano cotto

  • 150 gr di zucchero

  • 1 uovo + 1 tuorlo

  • Buccia grattugiata di 1 arancia

  • 1 fiala ai fiori d’arancio

  • 1 cucchiaino di vaniglia

  • 1 pizzico di sale


[per uno stampo da 24-26 cm o per due stampi da 18-20 cm]

Procedimento:

Prepariamo la frolla, avvolgiamo il panetto con la pellicola e poniamo in frigo per un’ora. In una ciotola lavoriamo con le fruste la ricotta ben sgocciolata con lo zucchero e uniamo boa fiala di essenza ai fiori d’arancia per conferire il caratteristico profumo. Aggiungiamo l’uovo intero e, solo quando sarà completamente assorbito, uniamo anche il tuorlo. Sgraniamo con una forchetta il grano cotto (io ho usato quello già pronto in barattolo), aggiungiamo la vaniglia e versiamo nella crema di ricotta, mescolando delicatamente. Aggiungiamo la buccia grattugiata dell’arancia e il pizzico di sale e continuiamo a mescolare fino ad ottenere una crema. Poniamo in frigo per mezz’ora, coprendo la ciotola con la pellicola. Stendiamo la frolla ad uno spessore di 5 mm e foderiamo lo stampo da pastiera imburrato ed infarinato. Versiamo la crema all’interno del guscio di frolla fino ad 1 cm dal bordo e decoriamo con 7 strisce di frolla larghe 2 cm (4 sotto parallele e 3 sopra in diagonale). Teniamo non frigo 10 minuti finché il forno sarà pronto. Inforniamo 50 minuti a 170° Copriamo la pastiera con un foglio di alluminio e proseguiamo la cottura per altri 15 minuti a 160° Sforniamo la pastiera e lasciamola raffreddare completamente prima di spolverizzare con zucchero a velo e servire.

Maria Grazia


Clicca qui per un'altra ricetta pasquale!

31 views